09:31 26 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 11°C
    Il presidente russo Vladimir Putin

    Putin presiede riunione del Consiglio di Sicurezza per la situazione in Nord Corea

    © Sputnik. Alexey Druzhinin
    Politica
    URL abbreviato
    22023201

    Il presidente russo Vladimir Putin ha discusso con i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza la situazione nella penisola coreana, alla luce del nuovo lancio di un missile intercontinentale da parte delle autorità nordcoreane. Inoltre sono stati affrontati temi di politica interna. Lo ha riferito il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

    "I partecipanti alla riunione si sono scambiati le opinioni sulla situazione nella penisola coreana alla luce del nuovo lancio missilistico della Corea del Nord," — ha detto il portavoce del presidente russo.

    "Inoltre sono state discusse nel dettaglio questioni sociali ed economiche di politica interna", ha aggiunto Peskov.

    Alla riunione hanno preso parte il primo ministro Dmitry Medvedev, il ministro della Difesa Sergey Shoygu, il direttore dell'amministrazione del Cremlino Anton Vaino, i presidenti dei due rami del Parlamento Valentina Matvienko e Vyacheslav Volodin, il segretario del Consiglio di Sicurezza Nikolay Patrushev, il ministro dell'Interno Vladimir Kolokoltsev, il direttore del "Servizio di intelligence internazionale" (SVR) Sergey Naryshkin.

    Correlati:

    Corea del Nord, Cremlino: condanniamo iniziativa Pyongyang senza ambiguità
    Sud Corea mostra i muscoli a Kim Jong-un: testato missile balistico Hyunmoo-2
    Corea del Nord, riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza dell’Onu
    Corea del Nord esorta a distruggere USA e Giappone
    USA non escludono stop a commercio con la Cina per i legami di Pechino con Nord Corea
    Tags:
    politica interna, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Consiglio di Sicurezza della Russia, Vladimir Putin, Penisola coreana, Corea del Nord, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik