13:39 16 Novembre 2018
Vladimir Putin

Usa-Russia, Putin: Ridicolo inserirci in lista sanzioni con Pyongyang

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
43692

Il presidente russo: E poi ci chiedono di aiutarli a fare pressioni contro la Corea del Nord? Difficile comunicare con chi confonde Austria con Australia.

Il presidente russo Vladimir Putin ha ridicolizzato oggi gli Stati Uniti per aver posto la Russia sulla stessa lista delle sanzioni come la Corea del Nord e l'Iran e poi chiedendo a Mosca di unire gli sforzi in un nuovo turno di sanzioni contro Pyongyang.

"Certo — ha detto Putin ai giornalisti rispondendo a una domanda sull'appello dei paesi occidentali a fare pressione su Pyongyang in considerazione della recente legge statunitense che impone sanzioni all'Iran, alla Corea del Nord e alla Russia —, è ridicolo metterci in una lista di sanzioni con la Corea del Nord e poi chiedere loro di aiutarli con sanzioni esercitate contro la Corea del Nord". Il leader russo ha aggiunto che è difficile comunicare con persone che "confondono l'Austria con l'Australia".     

Correlati:

Crisi nordcoreana, sanzioni e rapporti USA-Cina: Assange avverte Trump
USA, Dipartimento del Tesoro presenterà a Trump nuove sanzioni contro Pyongyang
Ambasciatore russo negli Usa: la Russia non ha mai chiesto di cancellare le sanzioni
"Nuove sanzioni USA contro la Russia sono un'opportunità per le imprese europee"
Tags:
Sanzioni alla Russia, Sanzioni USA, Vladimir Putin, Corea del Nord, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik