11:57 13 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Feodosia

    Due città della Crimea stringono gemellaggio con città europee

    © Sputnik. Sergey Malgavko
    Politica
    URL abbreviato
    1180

    Feodosia ed Eupatoria firmeranno i protocolli di partnership e gemellaggio con città di Austria e Bulgaria all'inizio di novembre, scrive il giornale Izvestia riferendosi al rappresentante della Crimea presso la presidenza russa Georgy Muradov.

    "Alla conferenza di novembre "Crimea nel contesto internazionale" si prevede di concludere accordi di gemellaggio tra Eupatoria e Feodosia con due città europee situate in Austria e Bulgaria", scrive il giornale.

    Come dichiarato da Muradov, è prematuro rivelare i nomi di queste città per la possibile reazione di Kiev.

    "Non direi ora i nomi di queste città, in quanto Kiev immediatamente eserciterà pressioni sui rappresentanti europei, con vari appelli e dichiarazioni all'indirizzo dei ministri degli Esteri di vari Paesi", ha detto.

    Il presidente della Crimea Sergey Aksenov ha rivelato al giornale che alla conferenza sono previste trattative di gemellaggio con i rappresentanti di delegazioni francesi e italiane.

    La Crimea è diventata una regione russa dopo il referendum del marzo 2014, in cui il 96,77% degli elettori della Crimea e il 95,6% dei cittadini di Sebastopoli ha votato per la riunificazione con la Russia. Le autorità di Crimea hanno indetto il referendum dopo il colpo di stato in Ucraina nel febbraio 2014.

    Correlati:

    Navi militari USA verso la Crimea per impedire la costruzione del ponte di Kerch
    Ingegneri certificano i lavori del ponte in Crimea
    Politico tedesco si espone per il riconoscimento della Crimea russa
    Crimea chiede all'OSCE di far ragionare Kiev
    Tags:
    Società, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Sergej Aksenov, Georgy Muradov, Europa, Ucraina, Austria, Bulgaria, Russia, Crimea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik