06:25 21 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
640
Seguici su

Il cancelliere tedesco ha sottolineato che la crisi dovrebbe essere risolta in modo pacifico.

Angela Merkel si è espressa a favore della risoluzione pacifica della crisi relativa al programma nucleare della Corea del Nord e dell'avvio di un nuovo dialogo sul disarmo. Lo ha affermato nel suo tradizionale rapporto settimanale sul sito della cancelleria tedesca. Secondo il capo del governo tedesco, con Pyongyang si potrebbero sfruttare approcci simili agli sforzi della comunità internazionale che hanno frenato il programma nucleare iraniano.

"Sono convinta che la crisi debba essere risolta pacificamente, occorre impegnarsi ad un nuovo dialogo sul disarmo".

Ha ricordato che "dopo diversi anni con l'Iran è stato raggiunto un accordo con l'aiuto di sforzi diplomatici comuni".

"Azioni simili che ora dobbiamo intraprendere con la Corea del Nord", ha dichiarato la Merkel.

Al momento la situazione nella penisola coreana rimane estremamente tesa per lo sviluppo attivo del programma missilistico nucleare da parte di Pyongyang. A luglio la Corea del Nord ha effettuato 2 lanci di missili balistici, che hanno provocato la dura reazione di Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud. L'ultimo test missilistico è stato effettuato il 29 agosto.

Correlati:

La Russia non teme i missili della Corea del Nord, dice il capo di RTI
La Corea del Nord ha condannato la dichiarazione dell'ONU sul missile di Pyongyang
La Corea del Sud non intende dispiegare nel paese le armi nucleari americane
Putin: la pressione sulla Nord Corea è "un vicolo cieco"
Zakharova: le sanzioni alla Corea del Nord non porteranno risultati
Per capo diplomazia russa "pericoloso" il rafforzamento delle sanzioni contro Nord Corea
Tags:
Dialogo, disarmo, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Angela Merkel, Germania, USA, Penisola coreana, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook