23:09 15 Ottobre 2018
Donald Trump

La reazione di Trump dopo il nuovo lancio missilistico di Pyongyang

© AP Photo / Andrew Harnik
Politica
URL abbreviato
20221

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che Washington considera possibili tutte le opzioni per risolvere il problema del programma missilistico nordcoreano, riporta l'agenzia Reuters riferendosi ad un comunicato della Casa Bianca.

Questa mattina dalla Corea del Nord è stato lanciato un missile che ha sorvolato il territorio giapponese, cadendo nell'Oceano Pacifico ad oltre mille chilometri ad est dalle coste nipponiche.

Gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno minacciato di dare "una reazione forte" a Pyongyang, senza escludere l'azione militare in caso di ulteriori "provocazioni". Allo stesso tempo Washington, Tokyo e Seul hanno chiesto la convocazione di una riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Secondo Trump, la Corea del Nord ha mostrato disprezzo per i suoi vicini, tutti i membri dell'ONU e gli standard di comportamento accettabili nella comunità internazionale.

"Il mondo ha ricevuto l'ultimo messaggio della Corea del Nord molto chiaramente", ha dichiarato il presidente americano.

Correlati:

Trump: Marcia indietro di Kim Jong-un su attacco a Guam è "saggia"
“Furia e fuoco” di Trump o i missili di Kim: di chi deve aver paura il mondo?
Missile nordcoreano caduto nel Pacifico dopo sorvolo del Giappone
Pyongyang minaccia "rappresaglia spietata" per esercitazioni militari di USA e Sud Corea
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, missile, Casa Bianca, Donald Trump, Penisola coreana, Corea del Sud, Corea del Nord, Giappone, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik