10:01 25 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
10181
Seguici su

Ha espresso questa opinione Jürgen Trittin, politico tedesco dei Verdi e deputato del Bundestag. "Questo è inaccettabile e minaccia la nostra sicurezza in Europa", ha sottolineato il politico tedesco.

La Russia non può essere messa in un angolo e imbrigliata, ha detto in un'intervista a Neue Osnabrücker Zeitung il deputato del Bundestag e uno dei leader dei Verdi Jürgen Trittin. Secondo il politico, alcuni membri del Congresso americano sono interessati al crollo della Russia.

"La Russia non è nè nostro nemico nè nostro partner. La Russia è un nostro vicino. Un vicino con 170 milioni di abitanti* e armi nucleari. Non si può essere interessati al suo decadimento. Tuttavia quanto pare sembrano interessati a questo alcuni membri del Congresso degli Stati Uniti. E' inaccettabile e minaccia la nostra sicurezza in Europa".

Secondo Trittin, l'Occidente deve mantenere le sanzioni contro Mosca, ma allo stesso tempo perseguire la cooperazione politica ed economica.

"Dipendiamo l'uno con l'altro", ha sottolineato il deputato del Bundestag.

*vengono riportate alla lettera le parole del politico

Correlati:

Deputato del Bundestag ritiene assurda e inutile la politica di sanzioni contro Mosca
“La politica antirussa della NATO rende inutile dialogo su controllo armamenti in Europa”
USA sospendono rilascio visti turistici e di business in Russia
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Jürgen Trittin, Germania, Europa, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook