18:33 17 Dicembre 2017
Roma+ 10°C
Mosca+ 2°C
    Politica

    Diplomazia Armenia dice no all'aut aut tra Russia e USA

    Politica
    URL abbreviato
    1132

    Il vice ministro degli Esteri armeno degli Esteri Shavarsh Kocharyan si è augurato che Yerevan non dovrà scegliere tra la Russia e gli Stati Uniti sullo sfondo del crescente confronto tra i due Paesi.

    "Il mondo non è mai stato bianco o nero. Ricordo la situazione di grande tensione tra Stati Uniti e Iran, dove si era parlato persino di operazioni militari. Allora non ci eravamo schierati, siamo stati onesti sostenendo normali relazioni tra Stati Uniti ed Iran", — ha dichiarato il diplomatico oggi, rispondendo alla domanda se l'Armenia si schiererà da una parte nel braccio di ferro tra Russia e Stati Uniti.

    Secondo il vice ministro, serve chiaramente determinare gli interessi e farsi guidare da loro. "D'altra parte, naturalmente, occorre rispettare le norme internazionali del gioco", — ha concluso Kocharian.

    In precedenza aveva detto no alla scelta tra Oriente e Occidente il presidente bielorusso Alexander Lukashenko. Ha osservato in particolare che "se i partner ci porranno la questione Oriente o Occidente, Russia o Unione Europea sarà una posizione non appropriata."

    Correlati:

    Armenia vuole ottenere un nuovo prestito militare dalla Russia
    Nagorno-Karabakh, Lavrov: più vicina soluzione conflitto tra Azerbaigian e Armenia
    Armenia, ministro: la collaborazione con la NATO non è contraddittoria
    Armenia manterrà buoni rapporti con la Russia e il dialogo con USA e UE
    Tags:
    Geopolitica, Politica Internazionale, Occidente, Shavarsh Kocharyan, Caucaso, Armenia, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik