19:30 16 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Sistema anti-missile Thaad (foto d'archivio)

    Pechino invita Sud Corea a fare “scelta ragionevole” sui lanciamissili americani Thaad

    © Foto: U.S. Missile Defense Agency
    Politica
    URL abbreviato
    683235

    Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi in un incontro con il capo della diplomazia sudcoreana Kang Kyung-wha ha esortato Seul a fare "una scelta ragionevole" sulla questione del dislocamento dei sistemi anti-missile americani Thaad in Corea, segnala il canale televisivo CGTN.

    Il capo della diplomazia cinese ha invitato la Corea del Sud a sbarazzarsi il più presto possibile di questo "intralcio", che ha un impatto negativo sullo sviluppo della cooperazione bilaterale e compromette la stabilità regionale.

    Nel luglio del 2016, dopo cinque mesi di negoziati, gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno concordato di schierare i sistemi anti-missile Thaad che, se necessario, potranno intercettare i missili balistici lanciati dalla Corea del Nord. Questi sistemi sono in grado di intercettare nel raggio medio-piccolo missili ad alta quota.

    Il dislocamento dei Thaad ha suscitato preoccupazione in Cina e Russia. A sua volta il Giappone ha accolto con favore questa iniziativa, notando che lo schieramento dei Thaad contribuirà alla pace e alla stabilità nella regione.

    Correlati:

    Klintsevich: Sanzioni contro Corea del Nord vanno legate al dialogo politico
    Trump ringrazia Cina e Russia per collaborazione su sanzioni contro Corea del Nord
    Crisi Corea, Giappone verso dotazione di armi offensive
    Media: Corea del Nord può completare sviluppo di una bomba a idrogeno in sei mesi
    Corea del Sud esorta la Cina a non rispondere sul posizionamento THAAD
    USA avviano lo schieramento dei sistemi missilistici Thaad in Corea
    Per Mosca “sanzioni internazionali contro Nord Corea sono segnale a sostenitori guerra”
    Tags:
    Difesa antimissile, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, thaad, Kang Kyung-wha, Wang Yi, Penisola coreana, Corea del Sud, USA, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik