15:16 18 Ottobre 2018
Vladimir Chizhov, rappresentante permanente Russia presso UE

Russia, Chizhov: Ue rifletta su cosa porti politica sanzioni

© Security & Defence Agenda
Politica
URL abbreviato
353

La nuova legge americana sulle sanzioni, incluse quelle contro la Russia, dovrebbe far pensare l'Unione europea su ciò che porta l'uso sconsiderato degli strumenti di sanzione.

Lo ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia all'Unione europea Vladimir Chizhov.

Mercoledì il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato un disegno di legge adottato dal Congresso sulle nuove sanzioni contro la Russia, l'Iran e la Corea del Nord.

"Questa… storia, credo — ha detto Chizhov —, dovrebbe ancora far sì che l'Unione europea ei suoi Stati membri, e l'opinione pubblica, riflettano su ciò che porta l'uso sconsiderato di strumenti sanzionatorie".

Correlati:

La Cina si oppone alle nuove sanzioni degli Stati Uniti contro la Russia
Media: le sanzioni USA minano la redditizia cooperazione Russia-UE nel settore energetico
Juncker: USA decideranno su sanzioni contro Russia dopo aver consultato gli alleati
Sanzioni USA riguarderanno un numero minore di progetti UE-Russia
Tags:
Sanzioni, Vladimir Chizhov, Russia, USA, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik