20:25 25 Gennaio 2020
Politica
URL abbreviato
10211
Seguici su

L'Iran intende continuare a sviluppare il suo programma missilistico e condanna le nuove sanzioni in arrivo da Washington contro Teheran, ha dichiarato oggi il portavoce del ministero degli Esteri Bahram Qassemi.

"Continueremo a sviluppare il nostro programma missilistico compiendo ogni sforzo possibile," — ha detto Qassemi in un'intervista con il canale IRIB.

Ha inoltre notato che Teheran ritiene che sono infondati i timori della comunità internazionale per lo sviluppo del programma missilistico iraniano, in quanto non è diretto contro altri Paesi, ma serve a tenere a bada chi serba piani "sconsiderati" e aggressivi contro l'Iran.

Parlando del disegno di legge approvato dal Congresso americano che contiene nuove sanzioni contro l'Iran, Qassemi ha affermato che l'Iran considera propositi simili inaccettabili e condanna le azioni ostili provenienti dagli Stati Uniti.

Correlati:

Paesi occidentali criticano il lancio del razzo-vettore iraniano "Simorg"
Capo diplomazia di Teheran spiega come l'Iran userà i suoi missili
Iran promette misure simmetriche in risposta a sanzioni USA
Media: Iran testa con successo missile-vettore “Simorg”
Trump minaccia l'Iran di "grossi problemi"
In Iran il Parlamento approva legge sul “contrasto al terrorismo americano”
Militari iraniani denunciano provocazione di forze navali USA nel Golfo Persico
Tags:
Sanzioni, Geopolitica, Politica Internazionale, Armi, Difesa, Occidente, Sicurezza, Missili, Bahram Qassemi, Medio Oriente, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik