06:34 10 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
13318
Seguici su

Il presidente Donald Trump è intenzionato a firmare il disegno di legge che rafforza le sanzioni americane contro la Russia, l'Iran e la Corea del Nord.

"Il presidente ha letto la versione originale del disegno di legge ed ha discusso gli elementi critici. Ora sta visionando la versione finale e, basandosi sul fatto che le sue osservazioni siano state prese in considerazione, approva il disegno di legge ed ha intenzione di firmarlo," — si afferma in un comunicato della Casa Bianca.

​​Ieri il disegno di legge sulle nuove sanzioni contro Russia, Iran e Corea del Nord è stato approvato quasi all'unanimità dal Senato degli Stati Uniti. A Mosca non hanno perso tempo ed hanno commentato la decisione del Congresso americano, definendola "un ricatto che minaccia molti Paesi" ed hanno elaborato alcune sanzioni di risposta preliminari contro l'Ambasciata statunitense in Russia. Le misure comprendono il divieto di utilizzo di una dacia fuori Mosca e di alcuni depositi nella capitale russa, così come la riduzione del corpo diplomatico.

Correlati:

Mosca impone sanzioni contro diplomatici USA
Russia, ambasciatore Usa: "grande delusione e protesta" per risposta Mosca a sanzioni
Sanzioni Usa alla Russia, Putin: La nostra pazienza ha un limite
Russia, Putin: Sanzioni Usa tentativo di usare vantaggi geopolitici nella competizione
Usa, Juncker: Pronti ad agire se nostri interessi su sanzioni a Russia non considerati
"Sanzioni americane influenzano sempre meno l'economia russa"
Financial Times rivela reazione UE alle nuove sanzioni USA contro la Russia
"Interessi strategici di Europa e Stati Uniti sulla Russia divergono"
Tags:
Economia della Russia, Geopolitica, Politica Internazionale, Energia, Economia, sanzioni antirusse, Casa Bianca, Senato degli USA, Congresso USA, Donald Trump, Iran, Corea del Nord, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook