00:28 21 Agosto 2018
Crimea

Cinque Paesi partner della UE prolungano le sanzioni contro la Crimea

© Sputnik . Vladimir Trefilov
Politica
URL abbreviato
12127

Come l'Unione Europea i cinque Paesi partner di Bruxelles hanno prolungato le sanzioni economiche contro la Crimea e Sebastopoli.

Viene indicato in un comunicato del Consiglio d'Europa pubblicato sul sito web.

Si sono uniti alla decisione adottata il 19 giugno dai Paesi europei l'Albania e il Montenegro (Paesi candidati per entrare nella UE), la Norvegia, nonché la Georgia e l'Ucraina.

I rappresentanti di questi Paesi hanno rassicurato Bruxelles sulla conformità della loro politica estera relativamente alle decisioni dell'Unione Europea, si afferma nel documento.

Correlati:

Diplomazia ucraina critica parole ambasciatore italiano in Russia riguardo la Crimea
FAZ: la Siemens minaccia processo in tribunale per "le turbine delle sanzioni" in Crimea
Crimea, Peskov: Turbine installate nelle centrali elettriche sono prodotte in Russia
Crimea, Alfano: Italia non riconosce annessione alla Russia in nessuna forma
“Turbine in Crimea”, giallo per aggiramento delle sanzioni UE della Siemens
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Consiglio d'Europa, Unione Europea, Norvegia, Montenegro, Georgia, Ucraina, Albania, UE, Russia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik