20:45 03 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
651
Seguici su

Il presidente francese ha invitato nel castello di La Celle Saint-Cloud alle porte di Parigi il capo del governo di unità nazionale libico Fayez al-Sarraj e il comandante dell'esercito nazionale libico, il feldmaresciallo Khalifa Belqasim Haftar, che controlla la Cirenaica.

Il primo incontro tra i leader libici in conflitto potrebbe produrre una dichiarazione congiunta, scrive il giornalista di "Liberation" Célian Macé.

Emmanuel Macron ha invitato i due rivali nel castello di La Celle Saint-Cloud appartenente al ministero degli Esteri francese, si legge nell'articolo.

A seguito di diversi colpi di stato organizzati dal generale Haftar, agli occhi dei Paesi occidentali è diventato una figura chiave per qualsiasi negoziato, continua Macé.

Il generale gode del sostegno militare e diplomatico di Egitto ed Emirati Arabi, così come il supporto indiretto di Mosca.

Dopo l'incontro a La Celle Saint-Cloud, di fronte alla stampa parlerà solo il presidente francese. Tuttavia dovrebbe essere resa pubblica una dichiarazione congiunta dei due leader libici, su cui da 2 giorni 24 ore su 24 stanno lavorando entrambe le delegazioni libiche.

Correlati:

Una massa enorme di migranti attende l’imbarco sulle coste della Libia
OPEC sostiene "con riserva" ripresa produzione petrolifera in Nigeria e Libia
Libia, Sarraj: promuovere cooperazione tra Occidente e Russia per risolvere la crisi
Premier Libia presenta nuova road map per risolvere crisi
Voice of America: l'Italia vuole la pace in Libia con l'aiuto della Russia
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Geopolitica, Occidente, crisi in Libia, Khalifa Haftar, Fayez al-Sarraj, Emmanuel Macron, Francia, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook