03:24 08 Maggio 2021
Politica
URL abbreviato
11334
Seguici su

Gli Stati Uniti stanno prendendo in considerazione la possibilità di introdurre sanzioni finanziarie pesanti contro il Venezuela: le misure afflittive di Washington fermeranno il flusso di petrodollari nel Paese sudamericano, segnala la Reuters riferendosi a funzionari della Casa Bianca informati.

Queste misure porteranno ad un pesante ridimensionamento delle esportazioni di petrolio di uno Stato membro dell'OPEC e metteranno il Paese in una situazione ancor più drammatica, osserva l'agenzia.

Le sanzioni, che vietano tutte le transazioni in dollari americani con la compagnia petrolifera statale venezuelana PDVSA, sono tra le misure più dure tra quelle in discussione contro il produttore di petrolio.

La Casa Bianca ha rifiutato di commentare la notizia. La PDVSA e il ministero del Petrolio del Venezuela non hanno risposto alle richieste di commenti. Le misure in questione sono simili a quelle che sono state prese contro l'Iran per il suo programma nucleare: allora queste misure avevano di fatto dimezzato le esportazioni petrolifere di Teheran.

Correlati:

Media: Venezuela è un governo di narcotrafficanti, ma non forniscono nessuna prova
Venezuela, al referendum popolare il 98% dei votanti contro Maduro
Prove di colpo di stato in Venezuela: Caracas accusa la CIA
Venezuela condanna intenzioni USA su Cuba ed esorta America Latina all'unità
Tags:
Sanzioni, Petrolio, Geopolitica, Politica Internazionale, Economia, Opposizione, dollaro, Casa Bianca, Nicolas Maduro, America Latina, Venezuela, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook