18:27 17 Novembre 2017
Roma+ 17°C
Mosca+ 1°C
    Leader filorusso di Donetsk Alexander Zakharchenko

    Donbass, presidente DNR annuncia la creazione di un nuovo Stato

    © AFP 2017/ DIMITAR DILKOFF
    Politica
    URL abbreviato
    242073353

    Il presidente dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk Alexander Zakharchenko ha annunciato la creazione del nuovo Stato, la “Malorossiya” (Russia minore) al posto dell'Ucraina, "che ha dimostrato di essere inefficace."

    "Il regime di Kiev non è in grado di far finire la guerra civile… proponiamo la creazione dello Stato Malorossiya, un giovane Stato indipendente con un periodo di transizione fino a tre anni," — ha detto ai giornalisti Zakharchenko.

    Secondo il leader filorusso, la creazione di un nuovo Stato indipendente contribuirà a fermare il conflitto nel Donbass.

    "Devono sostenerci gli abitanti delle regioni. E' una via d'uscita possibile a condizione che la comunità internazionale sostenga l'idea", — ha aggiunto il presidente della DNR.

    Il ministro delle Finanze della Repubblica Popolare di Donetsk Alexander Timofeev ha dichiarato che questo nuovo Paese sarà uno Stato federale con ampia autonomia, la cui capitale sarà Donetsk. Il governo centrale si occuperà di gestire la spesa pubblica, le forze armate e i servizi segreti.

    Timofeev ha inoltre sottolineato che la creazione di questo Stato non contraddice gli accordi di Minsk.

    Correlati:

    Cosa pensano gli ucraini del conflitto nel Donbass?
    Ucraina, perdite per conflitto in Donbass pari a 50 mld di dollari
    Artiglieria delle forze di sicurezza ucraine in azione nel Donbass
    Poroshenko ha proposto a Tillerson di discutere l'invio di forze di pace in Donbass
    Tags:
    politica interna, Autonomia, Diritto ad autodeterminazione, accordi di Minsk, Alexander Zakharchenko, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik