18:23 17 Novembre 2017
Roma+ 17°C
Mosca+ 1°C
    Congresso americano

    USA, votazione sull'Obamacare rinviata al Senato per problemi di salute di McCain

    © Sputnik. Igor Mikhalev
    Politica
    URL abbreviato
    1026002

    La votazione sull'abolizione della riforma sanitaria dell'ex presidente Barack Obama (Obamacare) è stata di nuovo rinviata, ha riferito il capogruppo della maggioranza repubblicana al Senato Mitch McConnell. Le parole del senatore sono riportate dal portale The Hill.

    In precedenza il giornale Politico aveva riferito che il senatore neocon McCain non avrebbe potuto partecipare alla votazione sull'Obamacare perché ha subito un intervento chirurgico agli occhi. La prossima settimana il senatore dovrà stare con i medici per il recupero dall'intervento.

    Secondo The Hill, McConnell non ha specificato in quale data è stata rinviata la votazione.

    Per affossare l'Obamacare i repubblicani hanno bisogno di almeno 50 voti tra i loro 52 senatori, dal momento che tutti i 48 democratici al Senato voteranno per la riforma voluta da Obama. In aggiunta ai repubblicani mancano 5 voti al momento, dato che alcuni senatori si sono rifiutati di votare il corrispondente disegno di legge nella sua forma attuale.

    Correlati:

    Usa, Camera rappresentanti approva legge per sostituire Obamacare
    Usa, Senato approva risoluzione per abrogare l’Obamacare
    Obamacare nel mirino della nuova amministrazione Trump
    Tags:
    politica interna, Società, Medicina, Obamacare, Senato degli USA, Donald Trump, Mitch McConnell, John McCain, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik