22:15 15 Agosto 2018
Vladimir Putin e Angela Merkel (foto d'archivio)

Alla vigilia del G20 Putin ha sorpreso Berlino schierandosi con Angela Merkel

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
7130

L'articolo di Vladimir Putin nel giornale Handelsblatt è stata una grande sorpresa per Angela Merkel, scrive Business Insider. "Condividiamo le priorità della presidenza tedesca e siamo disposti a lavorare per promuoverle," - ha scritto il capo di Stato russo.

Secondo il portale americano, il cancelliere tedesco non si aspettava affatto che alla vigilia del vertice del G20 il Cremlino si schierasse dalla parte di Berlino nel braccio di ferro con Washington su questioni legate al commercio internazionale, alla luce "dell'era glaciale diplomatica" nei rapporti tra Russia e Germania.

Secondo Vladimir Putin, solo "relazioni commerciali aperte e sulla base di norme e standard comuni stimolano la crescita dell'economia globale e contribuiscono al progressivo sviluppo delle relazioni bilaterali."

Secondo Business Insider, il presidente russo in questo modo "si è schierato apertamente dalla parte opposta rispetto alla politica della Casa Bianca e di Donald Trump."

Il cancelliere tedesco Angela Merkel "proprio non si aspettava" che alla vigilia del vertice del G20 "il Cremlino coprisse le spalle" a Berlino, data "l'era glaciale diplomatica" nei rapporti tra la Russia e la Germania per le sanzioni occidentali, commenta Business Insider.

Dopo che la Cina e il Giappone "simbolicamente si sono schierati dalla parte del cancelliere tedesco, nei prossimi due giorni Donald Trump forse resterà isolato", conclude Business Insider.

Correlati:

La diretta del primo giorno del vertice G20
Germania, ad Amburgo sono iniziate le proteste contro il G20
G20 Amburgo, Cremlino: Ancora non organizzato incontro tra Trump e Putin
Tags:
Economia, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Commercio, Vertice G20 ad Amburgo (2017), Casa Bianca, G20, Angela Merkel, Vladimir Putin, Donald Trump, Russia, USA, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik