17:48 05 Dicembre 2019
Bandiere di Russia e UE

UE estende di 6 mesi le sanzioni economiche contro la Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev
Politica
URL abbreviato
35229
Seguici su

L'Unione Europea ha ufficialmente rinnovato per altri 6 mesi le sanzioni economiche contro la Russia in scadenza il 31 luglio, ha riferito a RIA Novosti una fonte a Bruxelles.

"La decisione è stata presa", — ha dichiarato il funzionario che ha chiesto di restare nell'anonimato.

A Mosca c'è rammarico per questa decisione e si osserva che le sanzioni non sono in grado di risolvere nessun problema che si pone l'Unione Europea nelle relazioni con la Russia.

"Più di una volta esperti indipendenti europei con cifre alla mano hanno dimostrato che le sanzioni e le nostre contromisure in primo luogo hanno colpito le economie dei Paesi dell'Unione Europea. La proroga delle sanzioni non fa altro che suscitare rammarico. Ancora una volta ha prevalso la minoranza aggressiva della UE,"- ha dichiarato ai giornalisti il vice ministro degli Esteri russo Alexey Meshkov.

Il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk aveva dichiarato il 22 giugno che i leader dei Paesi europei in occasione del vertice avevano preso la decisione politica di estendere le sanzioni economiche esistenti contro Mosca per mezzo anno a seguito della "mancata realizzazione degli accordi di Minsk."

Le relazioni tra Russia e Occidente sono peggiorate per la situazione in Crimea e Ucraina. Alla fine del luglio 2014 la UE e gli Stati Uniti avevano introdotto sanzioni contro interi settori dell'economia russa dopo aver in precedenza imposto misure afflittive individuali contro funzionari e rappresentanti d'impresa.

Correlati:

Ue, media: mercoledì l'annuncio ufficiale sull'estensione delle sanzioni alla Russia
Consiglio europeo, c’è l’accordo: decisa proroga sanzioni contro la Russia
Pushkov ha commentato proroga delle sanzioni antirusse da parte dell'UE
Diversi paesi UE si oppongono a rinnovo automatico sanzioni antirusse
Tags:
Accordi di Minsk, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Unione Europea, Crimea, Ucraina, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik