Widgets Magazine
02:47 20 Agosto 2019
Russia e USA

Parlamento russo commenta probabile ritiro degli USA dal trattato sugli euromissili

© Sputnik .
Politica
URL abbreviato
20242

Nel caso del ritiro degli Stati Uniti dal trattato INF sul divieto di schieramento in Europa di missili a corto e medio raggio, la Russia trarrà le sue conclusioni.

Se l'uscita verrà sfruttata per costruire nuove armi o dislocare nuovi missili in Europa, Mosca "non resterà a guardare" e reagirà, ha detto a Sputnik il presidente della commissione Difesa e Sicurezza della camera alta del Parlamento russo Viktor Ozerov.

"Seguiremo da vicino le azioni dei nostri colleghi del Congresso e trarremo le conclusioni. Se avverrà il ritiro dall'accordo e seguirà un'espansione degli armamenti e un nuovo dislocamento dei missili in Europa, non staremo con le mani in mano ma reagiremo," — ha avvertito Ozerov.

Secondo il senatore russo, Washington non ha alcuna ragione per accusare Mosca di violazioni delle disposizioni del Trattato INF. "La Russia ha adempiuto a tutti gli obblighi distruggendo i missili a medio e corto raggio, sono stati distrutti con il controllo della parte americana. Inoltre la Russia ha distrutto mille missili in più degli Stati Uniti", — ha evidenziato Ozerov.

Il senatore ritiene che la proposta del Congresso possa essere classificata come "un altro tentativo per proseguire l'isteria antirussa".

A sua volta dalla Duma hanno sottolineato che la Russia non vuole una corsa agli armamenti, tuttavia l'eventuale ritiro degli Stati Uniti dal Trattato INF potrebbe costringerla in questa direzione.

Correlati:

Membri Congresso bramano ritiro USA da accordo su disarmo missilistico con Russia
USA pianificano riarmo delle forze aeree con nuovi missili balistici intercontinentali
Zakharova: il nostro riarmo è reazione ad attività Nato
L’Intelligence USA ha accusato nuovamente la Russia della violazione del Trattato INF
Mosca ritiene schieramento dei lanciarazzi USA in Romania violazione trattato INF
Nel Congresso USA introdotti 2 disegni di legge antirussi da rappresentante democratico
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, missile balistico, missili da crociera, Trattato INF, Congresso USA, Duma, Parlamento, Viktor Ozerov, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik