04:03 15 Dicembre 2018
President of Turkey Recep Tayyip Erdogan (R) and Saudi King Salman bin Abdul Aziz Al Saud (L)

Turchia-Arabia Saudita, colloquio Erdogan-Re Salman su crisi con Qatar

© AFP 2018 / TURKISH PRESIDENTIAL PRESS OFFICE/ KAYHAN OZER
Politica
URL abbreviato
303

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il Re saudita Salman Abdulaziz Al Saud hanno avuto un colloquio telefonico in mattinata in cui hanno discusso sulla crisi diplomatica in corso intorno al Qatar e sulla nomina del nuovo principe della Corona saudita.

Lo hanno riferito i media. Le parti hanno accettato di cercare i modi per risolvere la situazione tesa legata allo stato del Golfo Persico. Erdogan e Re Salman hanno inoltre accettato di tenere una riunione a margine del prossimo vertice del G20, che si terrà a Amburgo in Germania il 7 e l'8 luglio.

Mercoledì il sovrano saudita ha sostituito il principe ereditario Muhammad bin Nayef, nipote del re, con il figlio di 31 anni Mohammad bin Salman.

I media locali hanno anche riferito che Muhammad bin Nayef ha perso il posto di ministro degli Interni. Il nuovo principe della Corona continuerà a servire invece come ministro della difesa della nazione.

Il 5 giugno, l'Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti (UAE), il Bahrein e l'Egitto hanno interrotto le relazioni diplomatiche con Doha e tutte le comunicazioni con il Qatar, accusandolo di sostenere il terrorismo e di interferire nei loro affari interni. Più tardi, le Maldive, Mauritius e la Mauritania hanno anche annunciato il taglio delle relazioni diplomatiche. Giordania e Gibuti hanno ridotto il livello delle loro missioni diplomatiche in Qatar. Il Senegal, il Niger e il Ciad hanno annunciato il ritiro degli ambasciatori.

La leadership turca, tra cui Erdogan e il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu, hanno più volte chiesto a Riyad di impegnarsi per risolvere in modo pacifico la crisi con il Qatar e hanno tentato di mediare con mezzi diplomatici.

Correlati:

Erdogan discute questione Qatar con Macron e al-Thani
La crisi in Qatar è un fallimento della politica USA nel golfo Persico
Tags:
Crisi in Medio Oriente, crisi diplomatica, Mevlüt Çavuşoğlu, Recep Erdogan, Il re Salman bin Abdulaziz Al Saud, Medio Oriente, Qatar, Turchia, Arabia Saudita
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik