02:22 12 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Il capo della diplomazia americana Rex Tillerson ha cancellato la visita prevista la prossima settimana in Messico per partecipare alla riunione dell'Assemblea generale dell'Organizzazione degli Stati americani (OAS) e all'incontro con i ministri degli Esteri dei Paesi dell'organizzazione.

Secondo il Dipartimento di Stato, la decisione è stata presa per la necessità di concentrare gli sforzi di Tillerson sul Medio Oriente, ovvero alla crisi diplomatica scoppiata tra il Qatar e gli altri Paesi del Golfo.

Arabia Saudita, Emirati Arabi, Bahrain ed Egitto il 5 giugno hanno sospeso le relazioni diplomatiche con Doha e bloccato i trasporti con il Qatar, accusando l'Emirato di appoggiare il terrorismo e interferire nei loro affari interni. Successivamente hanno annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche le Maldive, Mauritius e la Mauritania. Giordania e Gibuti hanno ridotto il livello della loro rappresentanza diplomatica in Qatar. Senegal, Niger e Ciad hanno fatto sapere di aver richiamato i propri ambasciatori.

"Il segretario di Stato continuerà i suoi sforzi per ridurre le tensioni nella regione mediorientale attraverso incontri e conversazioni telefoniche con i rappresentanti del consiglio dei Paesi del Golfo e con i leader regionali", — si legge in un comunicato.

Allo stesso tempo gli Stati Uniti saranno rappresentati nell'incontro di Cancun dal vice segretario di Stato John Sullivan. Il vertice inizierà lunedì 19 giugno.

Correlati:

La crisi in Qatar è un fallimento della politica USA nel golfo Persico
Il Grande Gioco Mediorientale: Qatar vs Arabia Saudita
Base militare turca in Qatar: terremoto geopolitico nel mondo arabo?
Giornale del Kuwait: Qatar ha ritirato forze di pace al confine tra Gibuti ed Eritrea
Lavrov racconta i colloqui a Mosca con il ministro degli Esteri del Qatar
“Economia del Qatar può sopportare facilmente l'isolamento”
Due navi da guerra USA in Qatar per esercitazioni militari
Tags:
Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Organizzazione degli Stati americani - OAS, Dipartimento di Stato USA, Rex Tillerson, Medio Oriente, Paesi del Golfo, Qatar, Messico, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook