14:11 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    TV

    Moldavia, presentata legge in Parlamento per togliere notiziari russi da tv

    © Fotolia/ udra11
    Politica
    URL abbreviato
    132714539

    Nel Parlamento moldavo è stato presentato un disegno di legge che prevede di fatto il divieto di trasmissione dei notiziari e talk show russi.

    I deputati moldavi hanno proposto di consentire l'accesso alle frequenze nazionali della tv solo ai canali che sono registrati nei Paesi della UE, negli USA, in Canada e negli Stati che hanno ratificato la Convenzione europea sulla televisione transfrontaliera. La Russia come è noto non ha ratificato il documento.

    Il divieto di trasmissione può interessare non solo i notiziari, ma anche programmi di informazione e di analisi e i talk show politici e di questioni geopolitiche e di difesa.

    L'obiettivo del disegno di legge è proteggere la popolazione della Moldavia dalla "propaganda russa".

    Correlati:

    Cinque diplomatici russi espulsi dalla Moldavia
    Moldavia, firmato memorandum con Unione economica euroasiatica
    Moldavia, presidente disposto a firmare accordo con la NATO sulla neutralità del Paese
    Moldavia delusa dall'accordo di associazione con la Ue
    Russia-Moldavia: Rimozione barriere doganali promuoverà ripristino relazioni commerciali
    “La UE ci ha ingannato”: presidente della Moldavia prepara la sua visita a Bruxelles
    Financial Times: l’uscita della Moldavia dall’associazione con l’Ue sarà trionfo di Putin
    Tags:
    Giornalismo, Russofobia, Informazione, Censura, Propaganda, Occidente, Legge, Parlamento, mass media, Moldavia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik