17:06 19 Luglio 2018
Sigmar Gabriel

Crisi Qatar, Berlino mette in guardia dal rischio di una guerra

© AP Photo / Markus Schreiber
Politica
URL abbreviato
409

Il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha dichiarato che le divergenze tra il Qatar e gli altri Paesi del Medio Oriente e del mondo arabo possono portare allo scoppio di una guerra nella regione, segnala la Reuters.

"C'è il pericolo che le divergenze porteranno alla guerra," — ha dichiarato Gabriel in un'intervista al quotidiano Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, prendendo atto del grave aumento delle tensioni tra i Paesi.

Ha inoltre auspicato la risoluzione diplomatica della crisi nella regione.

In precedenza Egitto, Arabia Saudita, Bahrain ed Emirati Arabi avevano annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar, accusando il governo del Paese di sostenere le organizzazioni terroristiche e di promuovere la destabilizzazione della regione.

Successivamente le autorità di Libia orientale, Yemen, Maldive e Mauritius hanno annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar. Doha fatto sapere di non voler prendere misure di ritorsione.

Correlati:

Merkel: situazione nel Golfo Persico preoccupante, si collabori per trovare una soluzione
Lavrov racconta i colloqui a Mosca con il ministro degli Esteri del Qatar
Crisi Qatar, 4 Paesi arabi allargano lista dei terroristi
“Economia del Qatar può sopportare facilmente l'isolamento”
Qatar, Egitto e Bahrein: continua politica ostile verso Stati arabi
Politologo saudita sicuro, Qatar persegue la stessa politica di Gheddafi
Tags:
Guerra, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Sigmar Gabriel, Arabia Saudita, Paesi del Golfo, Medio Oriente, Qatar, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik