14:18 29 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
7233
Seguici su

Mosca spera che la situazione relativa al congelamento dei bei dell'Ambasciata russa negli Stati Uniti si sblocchi prima dell'incontro del prossimo luglio tra i presidenti Vladimir Putin e Donald Trump ad Amburgo, scrive il Kommersant basandosi sulle proprie fonti.

Ieri la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha detto che se Washington non ripristinerà l'immunità diplomatica dei beni diplomatici della Russia negli Stati Uniti Mosca introdurrà misure di risposta simmetriche.

"Mosca si augura che lo scongelamento degli immobili dell'Ambasciata venga risolto prima dell'incontro previsto ad Amburgo tra i due presidenti. In caso contrario le autorità russe sequestreranno le proprietà dello Stato americano a Mosca," — scrive "Kommersant" con riferimento a fonti diplomatiche.

La confisca dei beni diplomatici della Russia negli Stati Uniti è arrivata a seguito della decisione dell'ex presidente Barack Obama dello scorso dicembre, che aveva introdotto queste sanzioni per la cosiddetta "interferenza russa" durante le presidenziali americane.

Correlati:

USA, la Russia medita ritorsioni per la confisca dei beni dell’ambasciata russa
USA, proposto il blocco dei beni della televisione Russia Today
Putin firma la legge di risposta alle confische dei beni della Russia all'estero
Tags:
Sanzioni, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Ambasciata, Il Ministero degli Esteri della Russia, Maria Zakharova, Donald Trump, Vladimir Putin, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook