21:24 21 Maggio 2019
Rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova (foto d'archivio)

Zakharova: Russia non risponderà con fake news alla disinformazione occidentale

© Sputnik . The Ministry of Foreign Affairs of the Russian Federation
Politica
URL abbreviato
16261

La Russia non entrerà nella guerra di informazione e non creerà proprie notizie false da contrapporre a quelle occidentali, ha dichiarato la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova intervenendo al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (SPIEF).

"Naturalmente non verranno create proprie fake news nè un proprio arsenale di disinformazione. Perchè al 100% è una strada che porta verso il nulla, non è nemmeno una questione di chi vincerà questa guerra," — ha affermato la Zakharova.

Secondo la rappresentante del dicastero diplomatico russo, in questa situazione è possibile fare un parallelo con le armi nucleari: "da una guerra nucleare non è possibile uscirne vincitori".

"Così la guerra d'informazione non può essere vinta. Perchè diventano vittime le persone comuni. Finirà semplicemente con la gente che si allontana dai media tradizionali alla ricerca di fonti alternative: non è né un bene né un male, è solo un interrogativo per i media: siete pronti a questo?" — ha concluso la Zakharova.

Il ministero degli Esteri russo più di una volta è intervenuto per smentire le notizie diffuse dai media occidentali. Sul sito ufficiale del dicastero diplomatico russo è persino stata creata una sezione speciale dedicata alle "notizie false sulla Russia".

A sua volta l'Occidente accusa periodicamente i media russi di diffondere informazioni false.

Correlati:

Fake News contro l’alternativa russo-cinese
Credibilità delle notizie nel mondo delle fake news e della “propaganda”
Ministero Esteri russo critica la CNN per notizia fake
Margarita Simonyan commenta aiuto media occidentali nella lotta di Google contro i fake
“Non fanno paura le notizie fake, ma chi ha il potere di manipolare l'informazione”
Sputnik e RT di nuovo nel mirino
Tags:
Informazione, Giornalismo, Russofobia, Propaganda, Politica Internazionale, Occidente, SPIEF 2017, mass media, Maria Zakharova, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik