05:36 14 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
12314
Seguici su

Il capogruppo del "Fronte Popolare" Maxim Burbak sostiene che l'introduzione del regime dei visti tra l'Ucraina e la Russia serva per "difendere l'Europa."

"Ieri è stata pubblicata sulla gazzetta ufficiale della UE la decisione sull'introduzione di un regime senza visti per l'Ucraina. Sono convinto che per proteggere l'Europa dobbiamo introdurre i visti per la Russia. Ormai non è più una questione di sicurezza nazionale dell'Ucraina, ma dell'intera Unione Europea,"

— ha dichiarato Burbak in una conferenza stampa nel Parlamento ucraino trasmessa dal canale "112 Ukraina".

Ritiene che la richiesta del Parlamento al governo contenente la proposta per introdurre il regime di visti con la Russia possa essere considerata prima delle sessioni di luglio. Tuttavia, secondo Burbak, occorre prima trovare unanimità nel Parlamento su questo tema.

Correlati:

L'Ucraina verso l'introduzione del visto per i russi
A Mosca si commenta sarcasticamente l'euforia di Poroshenko per abolizione visto con UE
Mogherini annuncia abolizione del visto per "amici ucraini" nei prossimi giorni
Tags:
Russofobia, Società, Visto, Unione Europea, Maxim Burbak, UE, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook