23:55 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Petr Poroshenko e Angela Merkel

    Poroshenko dopo colloqui con la Merkel: UE sicura, continueranno sanzioni contro Russia

    © REUTERS/ Ukrainian Presidential Press Service/Mykola Lazarenko/Pool
    Politica
    URL abbreviato
    11942420

    Le sanzioni della UE contro la Russia "molto probabilmente" saranno estese se gli accordi di Minsk non saranno realizzati, ha dichiarato il presidente ucraino Petr Poroshenko dopo i colloqui di oggi a Berlino con il cancelliere tedesco Angela Merkel.

    "Abbiamo concordato che se non verranno realizzati gli accordi di Minsk con alta probabilità saranno prolungate le sanzioni della UE. E' importante che questo incontro sia avvenuto alla vigilia del G7, dove la questione ucraina sarà all'ordine del giorno, questo tema sarà inoltre presente al G20",

    — ha detto Poroshenko all'aeroporto prima di tornare per Kiev. Il video con i suoi commenti è stato pubblicato sulla pagina Facebook del presidente ucraino.

    Poroshenko ha inoltre riferito di aver discusso con la Merkel gli scenari per le pressioni sulla Russia per l'attuazione degli accordi di Minsk.

    "Gran parte del tempo è stata dedicata al coordinamento delle azioni in merito all'attuazione degli accordi di Minsk. E' stato constatato che la Russia non rispetta gli accordi di Minsk e ci serve sviluppare uno scenario per costringere la Russia al tavolo dei negoziati e fare ciò che ha promesso, in primo luogo sulla parte di sicurezza con la cessazione del fuoco d'artiglieria dei mortai e dei tank, il ritiro dei mezzi pesanti, la liberazione dei prigionieri e garantire l'effettiva attuazione del processo di pace", — ha dichiarato Poroshenko.

    Correlati:

    A Mosca si commenta l'invio dei tank ucraini nel Donbass
    Kiev ha inviato nel Donbass i carri armati T-80
    Ucraina, Lavrov: Europa continui a chiedere attuazione accordi di Minsk
    Lavrov dichiara che Kiev sabota gli accordi di Minsk
    Ucraina, Peskov: impossibili libere interpretazioni degli accordi di Minsk
    Capo diplomazia ucraina in difficoltà sulle domande scomode di Deutsche Welle
    Capo diplomazia Kiev si lamenta degli alleati: “non pronti a combattere per l'Ucraina”
    Tags:
    Accordi di Minsk, sanzioni antirusse, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Unione Europea, G20, G7, Angela Merkel, Petr Poroshenko, Donbass, Ucraina, UE, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik