02:12 27 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
1218
Seguici su

Il presidente americano Donald Trump è arrivato in Arabia Saudita, il primo Paese che visita nel suo tour all'estero in qualità di inquilino della Casa Bianca, riporta il canale televisivo arabo "Al Arabiya".

A Riyadh Trump avrà colloqui bilaterali con il re dell'Arabia Saudita, mentre domenica prenderà parte ad un incontro con i leader di 6 regni arabi appartenenti al Consiglio di Cooperazione degli Stati Arabi del Golfo, così come al vertice dei leader dei Paesi arabi e musulmani, che vedrà la partecipazione di circa cinquanta rappresentanti dei governi di questi Paesi.

Secondo le attese, i principali temi dei colloqui di Trump con la leadership saudita saranno la lotta contro il terrorismo e la politica dell'Iran in Medio Oriente. Inoltre è prevista la firma di grandi contratti, compreso l'acquisto di armi americane.

Durante la visita di Trump, le autorità saudite organizzeranno un forum sulla lotta contro il terrorismo con la partecipazione di circa 200 analisti e professori di tutto il mondo.

Correlati:

L’ostilità verso i musulmani ha aiutato Trump a vincere le primarie
Usa, Trump: chiudere frontiere ai musulmani
Senza immigrati: il piano dell'Arabia Saudita per industrializzazione e ripresa economica
L’Arabia Saudita e la “NATO islamica”
Arabia Saudita conta su mantenimento cooperazione USA contro terrorismo
“USA potrebbero creare una NATO mediorientale con Israele in chiave anti-Iran”
Tags:
Cooperazione, Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Visita, Donald Trump, Medio Oriente, Arabia Saudita, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook