08:32 28 Maggio 2017
    Robert Mueller

    Usa, commissione Senato: Continueremo indagine su Russiagate

    © AP Photo/ J. Scott Applewhite
    Politica
    URL abbreviato
    1030837

    La commissione di intelligence del Senato americano continuerà la sua indagine sulla presunta intrusione della Russia nelle elezioni.

    La commissione lavorerà con il nuovo consigliere speciale, l'ex direttore dell'Fbi, Robert Mueller per assicurare che non si verifichino conflitti quando lancia la sua indagine sulla vicenda: lo hanno detto in una nota congiunta i senatori Richard Burr e Mark Warner, rispettivamente presidente e vicepresidente della commissione di intelligence del Senato americano.

    "La commissione — hanno spiegato — continuerà la propria indagine, ci impegneremo con il direttore Mueller e la nostra speranza è che egli si impegnerà anche con il Comitato".

    Il nuovo procuratore speciale dell'indagine dell'FBI sulla Russia Robert Mueller, ha promesso dopo la sua nomina di fare tutto il possibile per eseguire e completare l'indagine.

    "Accetto questa responsabilità e la assolverò al meglio delle mie capacità", ha detto Mueller come riportato da CBS News.     

    I due senatori hanno inoltre accolto favorevolmente la nomina di Mueller, dicendo che avrebbe fornito la certezza per il popolo americano che l'inchiesta stava procedendo in modo giusto.

    Il presidente americano Donald Trump ha affermato che un'estesa indagine FBI sui suoi presunti legami con la Russia non avrebbe dimostrato alcuna collusione: lo ha detto la Casa Bianca in un comunicato stampa.

    "Come ho già dichiarato molte volte — ha detto Trump in una nota —, un'indagine approfondita confermerà quello che già sappiamo, non c'è nessuna collusione tra la mia campagna e qualsiasi entità straniera. Non vedo l'ora di concludere rapidamente questa situazione".

    Correlati:

    Russiagate, Trump: mai fatto pressioni su Comey, voglio accelerazione inchiesta
    Trump attacca mezzi d'informazione: “gonfiate Russiagate e silenzio su scandalo Obama”
    Tags:
    Elezioni presidenziali USA 2016, FBI, Mark Warner, Richard Burr, Robert Mueller, Donald Trump, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik