06:55 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Bandiere di Cina e Stati Uniti

    Spiegel: Cina conta su aiuto della Russia per risolvere le tensioni tra USA e Corea Nord

    © REUTERS/ Hyungwon Kang
    Politica
    URL abbreviato
    13260

    La Cina è pronta a lavorare a stretto contatto con la Russia per smorzare il più presto possibile le tensioni che potrebbero degenerare in una guerra tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord, scrive il tabloid tedesco Der Spiegel.

    "La Cina è disposta a lavorare a stretto contatto con la Russia per scongiurare l'escalation delle tensioni nella penisola coreana e incoraggiare le parti a riprendere il dialogo,"

    — ha dichiarato il ministro degli Esteri cinese Wang Yi a margine di una telefonata con il capo della diplomazia russa Sergey Lavrov.

    Lo scopo della Cina e della Russia è ora quello di riportare tutte le parti in conflitto al tavolo dei negoziati, ha riferito il tabloid tedesco.

    Per Pechino evitare la guerra e il caos nella penisola coreana giova agli "interessi comuni", osserva Der Spiegel.

    A sua volta il presidente americano Donald Trump ha affermato di aver fiducia nelle azioni persuasive di Pechino su Pyongyang, altrimenti gli Stati Uniti agiranno da soli.

    L'unico alleato forte di Pyongyang è la Cina, secondo Der Spiegel. Tuttavia anche Pechino si è espressa contro i test missilistici e nucleari del suo "turbolento vicino", sostenendo le sanzioni delle Nazioni Unite.

    Inoltre da febbraio la Cina ha aumentato la pressione economica sulla Corea del Nord rinunciando alle forniture di carbone, la risorsa più importante dell'export di Pyongyang, rileva il tabloid tedesco.

    Correlati:

    Seconda guerra di Corea: quali conseguenze dal conflitto tra USA e Pyongyang?
    Test missilistico fallito della Corea del Nord
    Ministero esteri Cina: non ci sono vincitori in un conflitto tra USA e Corea
    Associated Press: USA valutano di riconoscere status di "potenza nucleare" a Nord Corea
    Nord Corea, ambasciatore russo: la Russia non seminerà il caos sociale ed economico
    Reazione della Corea del Nord al test missilistico fallito
    Tags:
    Sanzioni, Geopolitica, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Missili, Casa Bianca, Der Spiegel, Donald Trump, Wang Yi, Penisola coreana, Corea del Nord, USA, Cina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik