04:27 16 Dicembre 2017
Roma+ 9°C
Mosca+ 2°C
    Vicepresidente americano Mike Pence

    Per vicepresidente USA il test missilistico nordcoreano "non è stata una sorpresa"

    © REUTERS/ David Swanson/The Philadelphia Inquirer
    Politica
    URL abbreviato
    3010

    L'agenzia Reuters riferisce che il lancio del missile da parte della Corea del Nord non è stato un evento inaspettato per il vicepresidente americano Mike Pence, arrivato in questi giorni a Seul.

    "Non ci serve spendere risorse per opporci. Non siamo rimasti sorpresi da questo evento, lo avevamo previsto,"

    — ha dichiarato il consigliere di politica estera della Casa Bianca arrivato a Seul insieme al vicepresidente Pence.

    Oggi la Corea del Nord ha cercato di effettuare un nuovo test missilistico, ma il lancio non ha avuto successo: poco dopo lo start il razzo è esploso, dichiarano gli analisti militari sudcoreani e il Pentagono.

    Correlati:

    Test missilistico fallito della Corea del Nord
    Seconda guerra di Corea: quali conseguenze dal conflitto tra USA e Pyongyang?
    Associated Press: USA valutano di riconoscere status di "potenza nucleare" a Nord Corea
    Corea del Nord avverte gli USA: "guerra totale se bombardati"
    Corea del Nord minaccia di distruggere portaerei “Carl Vinson” in caso di aggressione USA
    Reazione della Corea del Nord al test missilistico fallito
    Tags:
    Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Test missile balistico, Mike Pence, Donald Trump, Penisola coreana, Corea del Nord, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik