18:13 19 Giugno 2018
Veduta di Praga

Repubblica Ceca non ha intenzione di ospitare altri profughi

© Sputnik . Vladimir Vyatkin
Politica
URL abbreviato
4100

La Repubblica Ceca ha raggiunto la quota impostale dalla UE per l’accoglienza dei profughi e non intende accoglierne altri, malgrado possa incorrere in sanzioni. Lo ha dichiarato oggi il ministro dell’Interno Milan Chovanec.

"Il numero di migranti raggiunto dimostra che non se ne possono accogliere altri", ha detto Chovanec, citato dal portale Parlamentní listy.

Il ministro non ha escluso che questa decisione possa costringere l'Unione Europea a imporre sanzioni di diversi milioni di euro contro la Repubblica Ceca.
"La decisione finale spetta al governo, si deve decidere se il gioco vale la candela. Io penso di si. Non possiamo lasciare entrare la gente qui in modo incontrollato", ha sottolineato Chovanec.

 

Correlati:

Migranti, molti greci sovrastimano numero dei rifugiati nel Paese
Paesi Bassi, nelle scuole si potranno usare lingue native dei bambini migranti
In Grecia sono preoccupati per il forte aumento dei migranti in arrivo dalla Turchia
Tags:
accoglienza, quota, Profughi, Migranti, Crisi dei migranti, Unione Europea, Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik