02:17 19 Luglio 2018
Vladimir Safronkov

Scintille al Consiglio di Sicurezza ONU tra diplomatici di Russia e Regno Unito

© AFP 2018 / Jewel Samad
Politica
URL abbreviato
46894

Il vice rappresentante permanente della Russia alle Nazioni Unite Vladimir Safronkov si è rivolto a muso duro nei confronti del diplomatico britannico Matthew Rycroft: "Non si azzardi più ad insultare la Russia!"

Nel suo intervento il rappresentante britannico ha dichiarato che la Russia "abusa del diritto di veto, sostiene un regime e l'uso di armi chimiche" e Mosca "ha perso la fiducia."

Secondo Safronikov, Rycroft "pensa solo a come ostacolare gli sforzi" dell'inviato speciale delle Nazioni Unite sulla Siria Staffan de Mistura e bloccare il processo politico, portando tensioni e ostilità nel Consiglio di Sicurezza ONU.

"Ha paura, ha perso il sonno per il fatto che cerchiamo la cooperazione con gli Stati Uniti. Lo teme. Si comporta così affinchè questa cooperazione salti… Guardami, non voltare lo sguardo..che fai non mi guardi negli occhi?" — Safronkov si è così rivolto a Rycroft.

Secondo il diplomatico russo, Rycroft impone richieste offensive per la tregua in Siria, mentre Londra sostiene gruppi armati clandestini.

Safronkov ha detto che Londra "serve gli interessi dei gruppi armati, molti dei quali hanno tagliato le teste dei cristiani e delle minoranze in Medio Oriente."

"E' molto confuso sulle sue idee anti-regime," — ha detto Safronkov. Secondo il diplomatico russo, per Londra il cambio di regime in Siria è più importante della posizione della maggioranza dei membri delle Nazioni Unite.

"Oggi Mr. Rycroft non è stato in tema con l'ordine del giorno della riunione, ha insultato la Siria, l'Iran, la Turchia ed altri Paesi. Signor presidente, faccia seguire il programma della seduta, se qualche irresponsabile interviene al Consiglio di Sicurezza in modo offensivo parlando a sproposito. Non si azzardi ad insultare più la Russia!" — ha tuonato Safronkov.

Correlati:

Media: May diffida di Johnson per i negoziati sulla Siria con Lavrov
Russia, Ministero Esteri commenta cancellazione visita Boris Johnson a Mosca
Boris Johnson rinvia la sua visita in Russia
Perché la verità sulla Siria non interessa ai media occidentali? Risponde analista tedesco
Daily Mail cancella articolo del 2013 su false flag anti-Assad orchestrato da USA
Assad: se non vinceremo la guerra la Siria sparirà dalle carte geografiche
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Armi chimiche, crisi in Siria, ONU, Consiglio di Sicurezza ONU, Matthew Rycroft, Vladimir Safronkov, Russia, Siria, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik