19:02 08 Maggio 2021
Politica
URL abbreviato
24141
Seguici su

Il ministro degli Interni ucraino Arsen Avakov, durante una visita a Severodonetsk, nella regione di Lugansk, ha dichiarato che le forze di sicurezza ucraine devono essere pronte al "ritorno" del Donbass, informa il canale televisivo "112 Ukraina".

Secondo Avakov, il suo dicastero disporrebbe dei dati di indagini sociologiche e sondaggi secondo cui "quasi il 70% degli abitanti del Donbass vogliono tornare in Ucraina". Ha esortato le forze di sicurezza ad "essere pronte" a riportare la regione sotto il controllo delle autorità ucraine.

Allo stesso tempo, secondo il ministro, il "ritorno" del Donbass in Ucraina dovrebbe avvenire con mezzi diplomatici piuttosto che militari.

Lo scorso febbraio Avakov aveva parlato di un "piano concreto" di Kiev per riprendersi il Donbass e la Crimea tramite la diplomazia, piuttosto che con metodi militari.  

Correlati:

Russia, Mosca vuole Avakov e Kolomoisky in lista ricercati internazionali
Ironia di Mosca sulla lite Saakashvili-Avakov: a Kiev vietano la lingua russa, ma la usano
Tribunale di Kiev condanna al carcere ex paramilitari dell'operazione ATO nel Donbass
Tags:
ATO, Arsen Avakov, Russia, Crimea, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook