Widgets Magazine
13:13 25 Agosto 2019
Nagorno-Karabakh

Russia spera di proseguire la cooperazione con USA e Francia su crisi Nagorno-Karabakh

© Sputnik . Iliya Pitalev
Politica
URL abbreviato
0 52

La Russia conta sul proseguimento di una stretta collaborazione con gli Stati Uniti e la Francia relativamente al conflitto nella regione contesa nel Caucaso meridionale del Nagorno-Karabakh, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

Ha ricordato che la Russia, gli Stati Uniti e la Francia sono i Paesi co-presidenti del gruppo di Minsk dell'OSCE, il principale organo internazionale impegnato nella risoluzione del conflitto del Nagorno-Karabakh.

Lavrov ha sottolineato che tutti i tre Paesi interagiscono attivamente, visitano regolarmente la regione e di regola parlano con una sola voce nei negoziati con le leadership di Armenia e Azerbaigian.

"Credo che questo approccio di squadra sia una spia su come possiamo e dobbiamo collaborare per superare i conflitti internazionali," — ha aggiunto il capo della diplomazia russa.

Correlati:

Nagorno-Karabakh, Armenia commenta con ironia bombardamento delle forze azerbaigiane
Sale la tensione nel Nagorno-Karabakh tra indipendentisti armeni e Baku
Nagorno-Karabakh, presidente azero apre al compromesso sull’autonomia territoriale
Nagorno-Karabakh, Putin: non cerchiamo di monopolizzare la questione
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Cooperazione, Dialogo, Sergej Lavrov, Francia, USA, Armenia, Azerbaigian, Caucaso, Nagorno-Karabakh, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik