13:58 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Russian President Vladimir Putin speaks at The Arctic: Territory of Dialogue forum in Arkhangelsk

    Russia, Putin: non vi sia alcun rischio di conflitti nell'Artico

    © Sputnik. Grigoriy Sisoev
    Politica
    URL abbreviato
    5854222

    Il presidente russo Vladimir Putin in occasione del Forum Internazionale Artico ha detto che non vi sia alcun rischio di conflitti nell'Artico.

    "Prestiamo particolare attenzione alla rotta del Mare del Nord. Ho già incaricato il governo di lavorare sulla questione della creazione di agemnzie speciali responsabili per lo sviluppo sistematico della Rotta e delle aree di supporto adiacenti — ha spiegato —; comprese le infrastrutture, l'idrografia, la sicurezza, la gestione e tutti i servizi richiesti".

    Il presidente russo ha esortato a conservare l'Artico come spazio di dialogo costruttivo e di parità di interazione. "E 'importante preservare l'Artico come spazio di dialogo costruttivo, di creazione e di parità di interazione", ha detto in occasione del Forum Internazionale Artico.

    Mosca ritiene che non vi sia alcun rischio di conflitti nell'Artico.

    "La Russia ritiene che non vi sia alcun rischio di conflitti nella regione artica. Le norme internazionali definiscono chiaramente i diritti di entrambi gli Stati costieri e degli altri — ha spiegato —. Inoltre, servono come una solida base per un lavoro congiunto a risolvere tutti i problemi, compresi quelli così sensibili come la delimitazione della piattaforma continentale nel Mar Glaciale Artico, la prevenzione della pesca non regolamentata nella sua parte centrale, vicino alle zone economiche esclusive degli Stati Uniti, Canada, Danimarca, Norvegia e Russia".

    Vladimir Putin ha anche sottolineato che la comunità mondiale, compresi gli Stati Uniti, deve essere attenta e disposta ai compromessi sulle questioni ambientali.

    "Penso che abbiamo bisogno di parlare non di preoccupazione, ma di trovare compromessi", ha spiegato commentando l'ordine esecutivo del presidente Usa, Donald Trump, che annulla l'iniziativa del suo predecessore per ridurre l'inquinamento di carbonio.

    A proposito, Putin ha ricordato i compromessi raggiunti con un altro scettico sul versante ambientale, l'ex presidente George W. Bush.

    "Penso che ciò accadrà anche qui. Non vorrei drammatizzare nulla. Non vorrei usare questi argomenti importanti per tutte l'umanità per la lotta politica interna negli Stati Uniti", ha concluso.    

    Correlati:

    Appello della Danimarca per evitare il confronto militare nell'Artico
    Rogozin: le sanzioni non hanno scalfito la cooperazione internazionele nell’Artico
    Tags:
    Forum Internazionale Artico, Donald Trump, Vladimir Putin, Artico, Mar Glaciale Artico, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik