Widgets Magazine
10:24 26 Agosto 2019
Beata Szydlo

Roma, dopo celebrazioni UE premier Polonia avverte: “servono riforme e revisione trattati”

© AFP 2019 / John Thys
Politica
URL abbreviato
862

Il tema della modifica dei trattati della UE resta aperto e la discussione di questo argomento continuerà nelle prossime settimane, ha dichiarato il primo ministro della Polonia Beata Szydlo.

Durante la conferenza stampa a Roma a margine del vertice tra i leader della UE la Szydlo ha osservato che l'Europa si trova all'inizio della discussione sulla necessità di riformare le strutture di potere europee per affrontare i problemi incombenti dell'Unione Europea.

"Non serve aver paura di parlare dell'inizio di questo percorso, non serve temere un ampio dialogo e la presentazione di diversi scenari e la possibilità di cambiare i trattati. Questo tema resta aperto… Se nel corso delle discussioni emergeranno il desiderio e la volontà di parlare di nuovi trattati, dovrebbe essere fatto", — ha dichiarato il capo del governo polacco.

Correlati:

“L'Europa a più velocità” sostenuta da Berlino e Parigi divide la UE
Slovacchia sicura, l'idea di “Europa a più velocità” sfalderà la UE
Paesi dell'Europa dell'Est trovano accordo per dichiarazione comune sul futuro della UE
Varsavia accusa Tusk di tradimento: in Europa persegue politica antipolacca
L'ottimismo di Juncker: la UE festeggerà 100 anni
Leader di 27 paesi dell’UE firmano dichiarazione sul futuro dell’Unione dopo la Brexit
New York Times smorza celebrazione 60° anniversario UE: “non c'è motivo di gioire”
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Unione Europea, Beata Szydlo, Roma, UE, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik