04:34 28 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
427
Seguici su

L'Unione Europea intende rafforzare la propria difesa e la sicurezza, anche nel quadro della cooperazione con la NATO. E' indicato nella Dichiarazione di Roma firmata dai leader dei 27 Paesi sul futuro dell'Unione dopo l'uscita del Regno Unito.

"L'Unione Europea è impegnata a rafforzare la sicurezza e la difesa comune, anche in cooperazione con la NATO, tenendo conto dei contesti nazionali e degli impegni legislativi", — affermano i leader europei.

Nella dichiarazione si osserva che la UE intende rafforzare la propria posizione sulla scena mondiale, continuando a sviluppare i partenariati esistenti e creandone nuovi.

Inoltre i leader dell'Europa si sono impegnati ad una maggiore unità e solidarietà. Allo stesso tempo si ammette la concezione di Europa a più velocità.

Correlati:

Ziuganov spiega perché l’Occidente odia la Russia
Leader di 27 paesi dell’UE firmano dichiarazione sul futuro dell’Unione dopo la Brexit
NATO e UE rafforzeranno la cooperazione per la sicurezza e la difesa
NATO e UE collaboreranno contro le cyber-minacce
La possibile cooperazione NATO-UE turba la Russia
L'ottimismo di Juncker: la UE festeggerà 100 anni
Tags:
Cooperazione, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Unione Europea, NATO, UE, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook