11:57 23 Luglio 2018
Bandiere di Germania, Russia e UE

Diplomazia russa commenta divieto di ingresso in Germania a 2 deputati della Duma

© Sputnik . Sergey Guneev
Politica
URL abbreviato
5320

Mosca considera poco convincenti le spiegazioni di Berlino in relazione al divieto d'ingresso in Germania di 2 deputati della Duma: la decisione è controproducente, ha affermato oggi la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova.

Ha ricordato che giovedì durante i colloqui tra il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov e il capo della diplomazia tedesca Sigmar Gabriel "era stato toccato l'argomento del rifiuto di ingresso ai deputati della Duma in Germania."

"Come sapete, Berlino ha negato l'ingresso al vicepresidente della Duma Igor Lebedev e al presidente della commissione Sport, Turismo e Giovani Mikhail Degtyarev in quanto presenti nella blacklist della UE," — ha detto la Zakharova.

La portavoce del dicastero diplomatico russo ha sottolineato che "non ha condizionato il fatto che i due deputati erano stati invitati dal direttore esecutivo del Comitato Paralimpico Internazionale per discutere oggi l'appartenenza a questa organizzazione del Comitato Paralimpico russo."

"Crediamo che questo approccio sia contrario al senso comune ed è assolutamente controproducente, ne prenderemo atto nelle nostre relazioni bilaterali", — ha aggiunto la Zakharova.

Correlati:

Cancelliere austriaco: in UE non c'è unanimità su annullamento sanzioni antirusse
Mogherini preoccupata dalla possibile perdita della leadership mondiale americana
Federica Mogherini parla della posizione di Bruxelles sulle sanzioni contro la Russia
Tags:
Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Comitato Paralimpico Russo (RPC), Comitato Paralimpico Internazionale - CPI, Il Ministero degli Esteri della Russia, Unione Europea, Maria Zakharova, Germania, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik