Widgets Magazine
06:43 16 Settembre 2019
Esercitazioni militari tra Stati Uniti e Lituania (foto d'archivio)

Lituania, ministro degli Esteri vuole presenza militare USA fissa nel Paese

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Politica
URL abbreviato
9111
Seguici su

La Lituania ritiene necessaria la presenza permanente delle truppe statunitensi sul suo territorio, ha dichiarato il ministro degli Esteri Linas Linkevičius.

"Siamo a favore di una presenza militare americana permanente per le nostre capacità difensive molto limitate," — l'agenzia Delfi riporta le parole del capo della diplomazia lituana.

Secondo quanto riferito da Linkevičius, ha esposto questa richiesta al vice segretario della Difesa USA Robert Work e all'assistente del Segretario di Stato americano Thomas Shannon.

Il ministro ha detto che il dispiegamento di truppe statunitensi su base permanente è stato reso possibile dopo l'accordo bilaterale recentemente siglato sullo status delle truppe statunitensi. La Costituzione vieta lo schieramento di basi militari straniere sul territorio nazionale.

In precedenza la presidente della Lituania Dalia Grybauskaite aveva detto di aspettarsi l'aumento della presenza militare statunitense al confine con la Russia.

Correlati:

Germania, programma NATO: carri armati in Lituania per il "contenimento della Russia"
Lituania ritiene manovre militari russo-bielorusse “preludio a guerra contro Occidente”
Lituania chiede aumento delle spese militari nei Paesi europei
Spiegel: arrivano in Lituania primi soldati della Bundeswehr
Lituania, accordo con Usa per dispiegamento truppe statunitensi
La Lituania punta a rafforzare i legami militari con gli USA
“Spari, niente apocalisse”: Lituania insegna come sopravvivere ad occupazione russa
Tags:
Difesa, Sicurezza, Geopolitica, Pentagono, esercito USA, Thomas Shannon, sotttosegretario agli affari politici USA, Robert Work, Dalia Grybauskaite, Linas Linkevičius, Russia, USA, Paesi Baltici, Lituania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik