Widgets Magazine
08:48 22 Agosto 2019
Soldati della repubblica autoproclamata del Nagorno-Karabakh (foto d'archivio)

Nagorno-Karabakh, Armenia commenta con ironia bombardamento delle forze azerbaigiane

© Sputnik . Илья Питалев
Politica
URL abbreviato
460

Le forze armate azerbaigiane hanno bombardato un pascolo nei pressi del villaggio armeno di Baghanis, situato nella provincia di Tavush vicino al confine armeno-azero, ha segnalato il portavoce del ministero della Difesa armeno Artsrun Ovannisyan.

"L'Azerbaigian cerca di compensare le proprie perdite nel Karabakh uccidendo alcune mucche a Baghanis," — Ovannisyan ha scritto sulla sua pagina Facebook.

In precedenza il ministero della Difesa dell'autoproclamata Repubblica del Nagorno-Karabakh aveva riferito che le forze armate dell'Azerbaigian avevano lanciato un'offensiva lungo la linea di contatto del fronte, tuttavia l'attacco è stato respinto e l'esercito azero ha subito pesanti perdite, lasciando i corpi dei propri soldati in una zona neutra. A sua volta il ministero della Difesa azerbaigiano ha accusato la parte armena di intraprendere azioni militari aggressive, osservando che nel corso di "azioni difensive" le forze armate nazionali hanno riportato alcune perdite. Baku ritiene che tutte le unità militari del Nagorno-Karabakh facciano parte delle forze armate armene, dal momento che non riconosce la repubblica autonomista. A sua volta Yerevan distingue le forze armate armene dall'esercito di Difesa del Nagorno-Karabakh.

Correlati:

Sale la tensione nel Nagorno-Karabakh tra indipendentisti armeni e Baku
Nagorno-Karabakh, Putin: non cerchiamo di monopolizzare la questione
Nagorno-Karabakh, presidente azero apre al compromesso sull’autonomia territoriale
Nagorno-Karabakh, Aliyev: ritiro delle truppe armene è necessario
Nagorno-Karabakh, Merkel: Mosca giocherà ruolo chiave in soluzione conflitto
Armenia indica i passi per proseguire il dialogo sul Nagorno-Karabakh
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Bombardamenti, Caucaso, Azerbaigian, Armenia, Nagorno-Karabakh
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik