10:07 29 Gennaio 2020
Politica
URL abbreviato
17020
Seguici su

Il ministro della Difesa del Giappone Tomomi Inada ha dichiarato oggi di voler discutere direttamente con il capo del dicastero militare russo Sergey Shoigu il piano da lui annunciato che prevede lo schieramento di divisioni di truppe russe nelle isole Curili.

"Se sarà possibile, avrò dei colloqui con il ministro Shoigu, in cui vorrei discutere con maggiore franchezza," — l'agenzia nipponica Kyodo riporta le parole del ministro Inada.

Come segnalato in precedenza, il 20 marzo a Tokyo si svolgerà un incontro nel formato "2+2" tra i ministri degli Esteri e della Difesa di Russia e Giappone.

Mercoledì scorso il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha annunciato il piano per dislocare quest'anno una divisione di truppe russe nelle isole Curili intervenendo alla Duma. Le quattro isole meridionali dell'arcipelago sono rivendicate dal Giappone.

Correlati:

Isole Curili, Novikov: fanno parte della Russia e Mosca ci fa quel che vuole
Giappone protesta contro la Russia che battezza cinque isole Curili
Russia, firmato ordine per dare un nome alle isole dell’arcipelago Curili
Diplomazia russa rivela le proposte al Giappone per lo sviluppo comune delle Curili
Nikkei: Putin ha messo tra USA e Giappone la mina delle Curili
Putin dice basta al “ping-pong” tra Russia e Giappone sulle Isole Curili
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, ministero della Difesa della Federazione Russa, Esercito russo, Tomomi Inada, Sergej Shoigu, Isole Curili, Giappone, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik