20:22 04 Marzo 2021
Politica
URL abbreviato
381
Seguici su

Occorre riprendere la cooperazione militare tra la NATO e la Russia, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov nel suo intervento alla Conferenza sulla Sicurezza di Monaco di Baviera.

"L'essenza della mia risposta alla vostra domanda l'ho riferita al segretario generale della NATO e consiste nel fatto di eliminare tutte queste paure e sospetti e riprendere la cooperazione militare. Jens Stoltenberg, circondato dal suo entourage non è riuscito a dire chiaramente che la NATO è pronta a questo: è alquanto triste, perché senza cooperazione pratica qualsiasi incontro tra diplomatici non aggiunge alcun senso per quanto riguarda i problemi di sicurezza," — ha evidenziato Lavrov.

Nella giornata di ieri il capo della diplomazia russa aveva incontrato il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg a margine della Conferenza e discusso lo stato e le prospettive attuali per le relazioni tra Russia e NATO.

Correlati:

Per Angela Merkel "necessario" migliorare i rapporti della UE con la Russia
Francia esorta NATO a “rapida reazione” se Russia viola trattato su euromissili
Tillerson detta le condizioni per la cooperazione militare con la Russia in Siria
Putin: espansione NATO ha scopo di contenere la Russia come principale minaccia alleanza
Esperto: la Russia non deve fidarsi dell’Europa e della NATO
Tags:
Dialogo, Difesa, Sicurezza, Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Cooperazione militare, Conferenza di Monaco, NATO, Jens Stoltenberg, Sergej Lavrov, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook