02:56 12 Aprile 2021
Politica
URL abbreviato
14226
Seguici su

Il capo della diplomazia europea Federica Mogherini ha dichiarato di non essere sicura della perseveranza della politica sanzionatoria degli Stati Uniti contro la Russia, tuttavia ha concordato con i funzionari e politici di Washington di mantenere in vita le misure antirusse fino all'implementazione degli accordi di Minsk.

Nella giornata di ieri la Mogherini ha avuto diversi incontri alla Casa Bianca e al Dipartimento di Stato, anche con il segretario di Stato Rex Tillerson.

"I miei incontri su questo tema sono stati inoltre positivi. In particolare abbiamo concordato che fino a quando non verranno realizzati gli accordi di Minsk, le sanzioni rimarranno in vigore. Ma non so se continuerà ad essere una posizione comune. Come non siete stati ai miei incontri, non ero nello Studio Ovale, quando il presidente Trump ha telefonato a Putin," — ha detto la Mogherini parlando a Washington.

Ritiene inoltre che si tratta di una questione fondamentale, non solo per gli europei.

"Penso che sia cruciale anche per il Congresso USA", — ha detto il capo della diplomazia europea.

Allo stesso tempo ha osservato che "gli europei continueranno ad essere uniti su questo tema."

"Non so se gli americani avranno una posizione comune in questo senso, ma non sicuramente l'avremo," — ha sottolineato la Mogherini.

Correlati:

Cremlino: non inviamo volontari ed armi nel Donbass, escalation è colpa di Kiev
Theresa May insiste su pressione sanzioni contro Russia per situazione nel Donbass
Premier greco sostiene UE in sanzioni contro la Russia
USA: senatori propongono progetto sul diritto di veto al ritiro delle sanzioni anti-russe
Pence: la rimozione delle sanzioni anti russe dipenderà dalla situazione in Ucraina
Forbes interpreta le parole del nuovo ambasciatore USA all'ONU sulle sanzioni antirusse
Bloomberg rivela piani della UE per prolungare le sanzioni contro la Russia
Tags:
Accordi di Minsk, Casa Bianca, sanzioni antirusse, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Congresso USA, Dipartimento di Stato USA, Unione Europea, Rex Tillerson, Federica Mogherini, Donbass, Ucraina, USA, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook