17:02 22 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
9431
Seguici su

Mosca non consegna alle autorità filorusse del Donbass carri armati, ha dichiarato il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

Ha inoltre sottolineato che attraverso i canali ufficiali la Russia non invia volontari nelle zone di conflitto in Ucraina.

"Naturalmente siamo allo stesso tempo consapevoli che ci sono cittadini russi che volontariamente si sono recati nella regione per proteggere la gente dalle azioni aggressive delle forze armate ucraine,"

— ha risposto il portavoce del Cremlino, quando gli è stato chiesto di commentare le parole del deputato della Duma Sergey Zheleznyak pronunciate durante un talk show, secondo cui in Ucraina sarebbero stati mandati nuovi volontari per prendere parte ai combattimenti.

Secondo Peskov, serve chiedere a Kiev il perchè sia peggiorata la situazione nel Donbass.

"Tutto sommato è Ucraina, anche quelle zone che sfuggono al controllo di Kiev, nonostante Kiev faccia di tutto per rinnegare queste regioni", — ha aggiunto.

Pertanto proprio a Kiev si dovrebbe reindirizzare la domanda sui motivi del "grave slittamento" degli accordi di Minsk, ha concluso il portavoce del Cremlino.

I media avevano riferito in precedenza che le autoproclamate repubbliche del Donbass dispongono di 700 carri armati, un numero 3 volte superiore rispetto ai tank delle forze armate ucraine.

Nella giornata di ieri le unità di ricognizione dei filorussi di Donetsk avevano riferito che Kiev continua a concentrare i battaglioni corazzati a ridosso della linea di contatto.

Il ministero degli Esteri russo ha condannato la contrazione di mezzi militari di Kiev nel Donbass. Come sottolineato dalla rappresentante ufficiale del dicastero diplomatico russo Maria Zakharova, queste azioni avranno riperscussioni sul dialogo tra le parti in conflitto.

Correlati:

Lavrov: OSCE accusa Kiev di escalation del conflitto nel Donbass
Theresa May insiste su pressione sanzioni contro Russia per situazione nel Donbass
The Nation valuta chance di Putin e Trump di fermare il conflitto nel Donbass
Poroshenko boccia piano dell'ambasciatore tedesco su elezioni nel Donbass
Chi ha ucciso il comandante Givi, leggenda del Donbass?
Putin ha definito le cause del peggioramento della situazione in Donbass
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, accordi di Minsk, Bombardamenti nel Donbass, ATO, Cremlino, Sergey Zheleznyak, Dmitry Peskov, Donbass, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook