23:20 24 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Isole Curili

    Diplomazia russa rivela le proposte al Giappone per lo sviluppo comune delle Curili

    © Sputnik. Alexander Liskin
    Politica
    URL abbreviato
    3797140

    Il pacchetto di misure proposte dalla Russia per lo sviluppo congiunto con il Giappone delle Isole Curili include la cooperazione nel settore ittico, farmaceutico e turistico, ha detto in un'intervista con RIA Novosti la direttrice del terzo dipartimento asiatico del Ministero degli Esteri russo Ludmila Vorobyova.

    Secondo il diplomatico, al momento si sta lavorando intensamente per preparare l'incontro tra i vice ministri degli Esteri russo e giapponese previsto a marzo.

    "Stiamo lavorando su un pacchetto di proposte sulle sfere più promettenti in termini di sviluppo socio-economico delle isole Curili del Sud. Il discorso riguarda soprattutto la pesca, il miglioramento delle infrastrutture, l'energia geotermica, il turismo, la medicina ed altri settori," — ha detto la Vorobyova.

    L'accordo per discutere la possibilità di attività economiche congiunte nelle Isole Curili del Sud è stato raggiunto a dicembre nel corso di una visita in Giappone del presidente russo Vladimir Putin.

    Inoltre al momento si pensa all'organizzazione della visita in Russia del premier giapponese Shinzo Abe, che potrebbe avvenire nella prima metà dell'anno, ha aggiunto la Vorobyova.

    Le relazioni tra Russia e Giappone per molti anni sono state macchiate dall'assenza di un trattato di pace che i due Paesi non hanno firmato alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Per firmare il documento Tokyo pretende la restituzione di quattro isole — Iturup, Kunashir, Shikotan e Habomai, riferendosi al Trattato dei confini e del commercio bilaterale del 1855. La posizione di Mosca è che le isole Curili del Sud sono entrate a far parte dell'Unione Sovietica dopo la Seconda Guerra Mondiale e la sovranità russa è indiscutibile.

    In precedenza il portavoce del Cremlino aveva commentato la notizia diffusa nei media giapponesi relativa alla cessione temporanea delle isole a Tokyo. "Non corrisponde alla realtà," — aveva affermato Dmitry Peskov.

    Tags:
    Cooperazione, Geopolitica, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, Il Ministero degli Esteri della Russia, Ludmila Vorobyova, Shinzo Abe, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Isole Curili, Giappone, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik