18:17 19 Giugno 2018
Rappresentante permanente USA all'ONU Nikki Haley

USA non escludono taglio alle missioni di pace dell'ONU

© REUTERS / Stephanie Keith
Politica
URL abbreviato
390

Il nuovo ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite Nikki Haley ha iniziato ad analizzare in dettaglio le missioni di pace dei caschi blu: potrebbe esserci una loro riduzione, segnala l'agenzia France-Presse con riferimento a fonti diplomatiche.

Il Senato degli Stati Uniti ha confermato la nomina dell'ex governatrice del South Carolina Nikki Haley alla guida della rappresentanza diplomatica americana alle Nazioni Unite il 25 gennaio.

Un diplomatico del Consiglio di Sicurezza dell'ONU, in condizione di anonimato, ha detto all'agenzia stampa che la Haley sta valutando tutte le 16 missioni di pace delle Nazioni Unite e "con sufficiente scetticismo" valuta l'efficacia della maggior parte di esse.

Si osserva che in precedenza la Haley aveva annunciato di voler ridurre il contributo finanziario degli Stati Uniti alle missioni di pace, in modo che la quota americana fosse inferiore al 25% del bilancio totale (attualmente quasi il 29%, ndr).

Altri Paesi dovrebbero assumere maggiori impegni, ritiene la Haley.

Secondo diplomatici rimasti nell'anonimato, le missioni di pace delle Nazioni Unite nella Repubblica di Haiti e in Liberia rischiano di essere sospese.

Correlati:

Forbes interpreta le parole del nuovo ambasciatore USA all'ONU sulle sanzioni antirusse
Rappresentanti diplomatici di USA e Russia all'ONU promettono cooperazione
Camera dei Rappresentanti USA condanna la risoluzione ONU su Israele
Tags:
Finanze, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Consiglio di Sicurezza ONU, ONU, Nikki Haley, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik