Widgets Magazine
02:49 20 Agosto 2019
Recep Tayyip Erdogan

L'ONU obbliga la Turchia a scarcerare un giudice

© AP Photo / Francois Mori
Politica
URL abbreviato
433

Il tribunale delle Nazioni Unite ha ordinato alle autorità turche di rimettere in libertà il giudice di un'organizzazione internazionale precedentemente arrestato per il suo possibile coinvolgimento nel tentato colpo di stato della scorsa estate, riferisce la Reuters.

Come si afferma nella sentenza del meccanismo per i tribunali penali internazionali (MICT), il giudice Aidin Sefa Akay gode dell'immunità diplomatica e la sua detenzione viola il principio dell'indipendenza della magistratura. La corte di giustizia ha stabilito che il giudice deve essere scarcerato entro il prossimo 14 febbraio.

Secondo la Reuters, una volta tornato libero il giudice turco potrà riprendere il suo lavoro nel processo contro i politici ruandesi sospettati di aver favorito la pulizia etnica nel Paese africano.

Tags:
Giustizia, Colpo di stato in Turchia, Corte penale internazionale, ONU, Recep Erdogan, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik