Widgets Magazine
21:10 19 Settembre 2019
European Commissioner for Migration and Home Affairs Dimitris Avramopoulos.

Migranti, Avramopoulos: Italia deve rafforzare la sua politica dei rimpatri

© REUTERS / Dimitris Avramopoulos
Politica
URL abbreviato
2110
Seguici su

Dimitris Avramopoulos ha espresso la sua opinione sulla politica italiana dei rimpatri.

"È determinante che l'Italia rafforzi la sua politica dei rimpatri. Dobbiamo inviare un chiaro segnale ai migranti irregolari, ovvero che non possono più continuare ad abusare del sistema. Ciò comporta, in particolare, di varare subito misure atte a evitare che migranti irregolari a cui è stata notificata una decisine di rimpatrio, riescano a rendersi irreperibili e a compiere movimenti secondari dentro e fuori il territorio italiano".

Lo ha detto il Commissario europeo per la migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, Dimitris Avramopoulos, nel corso di un'audizione sulle politiche europee in materia di migrazioni presso le commissioni riunite Affari Costituzionali, Esteri e Politiche dell'Ue di Camera e Senato.

"Occorre accelerare fortemente la ricollocazione dei migranti: servono più sforzi di tutti gli stati membri, anche dell'Italia, per far risalire il tasso di ricollocazione dall'Italia", ha detto lui. 

Correlati:

Da Facebook alla Apple, corporation americane contro Trump per giro di vite su migranti
Germania, record per numero di abitanti... e anche di migranti
Tags:
Dimitris Avramopoulos, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik