01:10 24 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 17°C
    Donald Trump allo Studio Ovale durante la telefonata con Putin

    Cremlino rivela i dettagli della telefonata tra Putin e Trump

    © REUTERS/ Jonathan Ernst
    Politica
    URL abbreviato
    143282460

    La telefonata tra il capo di Stato russo Vladimir Putin e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è da considerarsi positiva. I due presidenti hanno discusso della lotta contro il terrorismo, del conflitto siriano e della situazione in Ucraina, segnala l'ufficio stampa del Cremlino.

    I presidenti si sono scambiati inoltre le opinioni sulle principali questioni delle relazioni bilaterali. Hanno convenuto sulla necessità di lavorare per la normalizzazione dei rapporti e per lo sviluppo delle relazioni russo-americane in condizioni di parità.

    "Da entrambi le parti è emersa la propensione per lavorare attivamente insieme sulla normalizzazione e sullo sviluppo delle relazioni russo-americane in una base costruttiva, paritaria e reciprocamente vantaggiosa," — si legge nel comunicato del Cremlino.

    I presidenti hanno osservato l'importanza del recupero delle relazioni commerciali ed economiche tra le comunità imprenditoriali dei due Paesi.

    Putin e Trump hanno discusso anche della cooperazione nella lotta contro il terrorismo islamico.

    Il presidente russo ha sottolineato di considerare gli Stati Uniti un partner essenziale nella lotta contro il terrorismo internazionale.

    Inoltre Trump e Putin hanno parlato della situazione in Medio Oriente e del conflitto arabo-israeliano. Inoltre sono stati toccati gli argomenti della stabilità strategica e della non proliferazione, così come le conseguenze dell'accordo sul programma nucleare iraniano e la situazione nella penisola coreana.

    Correlati:

    Storico colloquio telefonico tra Donald Trump e Vladimir Putin
    Trump: presto per parlare di cancellazione sanzioni, sogno rapporti fantastici con Putin
    Tags:
    Dialogo, Terrorismo, Cooperazione, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, telefonata, Daesh, Cremlino, Donald Trump, Vladimir Putin, Medio Oriente, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik